Le Foto della 1.a Riunione Regionale Inter Club Campani Stagione 2018/2019

Tags

No tags :(

Serie A Tim 2018/2019, il calendario dell’Inter

Tags

No tags :(

serie-a_ufficiale_18-19Si è svolto oggi il sorteggio del calendario della Serie A Tim 2018/19, che prenderà il via nel weekend di domenica 19 agosto 2018 e terminerà domenica 26 maggio 2019. L'Inter di Luciano Spalletti farà il suo esordio in casa del Sassuolo, per poi ospitare il Torino a San Siro. #DerbyMilano alla 9.a Giornata, ultima sfida dell'anno contro l'Empoli. 

Ecco nel dettaglio tutte le giornate: 
1.a Giornata

(andata 19.08.18 – ritorno 20.01.19)
Sassuolo-INTER

2.a Giornata
(andata 26.08.18 – ritorno 27.01.19)
INTER-Torino

3.a Giornata
(andata 02.09.18 – ritorno 03.02.19)
Bologna-INTER

4.a Giornata
(andata 16.09.18 – ritorno 10.02.19)
INTER-Parma

5.a Giornata
(andata 23.09.18 – ritorno 17.02.19)
Sampdoria-INTER

6.a Giornata
(andata 26.09.18 – ritorno 24.02.19)
INTER-Fiorentina

7.a Giornata
(andata 30.09.18 – ritorno 03.03.19)
INTER-Cagliari

8.a Giornata
(andata 07.10.18 – ritorno 10.03.19)
Spal-INTER

9.a Giornata
(andata 21.10.18 – ritorno 17.03.19)
INTER-Milan

10.a Giornata
(andata 28.10.18 – ritorno 31.03.19)
Lazio-INTER

11.a Giornata
(andata 04.11.18 – ritorno 03.04.19)
INTER-Genoa

12.a Giornata
(andata 11.11.18 – ritorno 07.04.19)
Atalanta-INTER

13.a Giornata
(andata 25.11.18 – ritorno 14.04.19)
INTER-Frosinone

14.a Giornata
(andata 02.12.18 – ritorno 20.04.19)
Roma-INTER

15.a Giornata
(andata 09.12.18 – ritorno 28.04.19)
Juventus-INTER

16.a Giornata
(andata 16.12.18 – ritorno 05.05.19)
INTER-Udinese

17.a Giornata
(andata 22.12.18 – ritorno 12.05.19)
ChievoVerona-INTER

18.a Giornata
(andata 26.12.18 – ritorno 19.05.19)
INTER-Napoli

19.a Giornata
(andata 29.12.18 – ritorno 26.05.19)
Empoli-INTER
—–
Sempre #ForzaInter!

cal-inter_2018-19

 

 

 

 

 

(fonte inter.it)

Salvatore Cristiano 1956–2018 / Segretario Inter Club Casoria “R. Cristiano”

Tags

No tags :(

s-cristiasno_trig

Lunedì 17 settembre2018, ore 19,00 – Trigesimo 

Carissimo Salvatore, nessuno di noi avrebbe mai immaginato che il giorno della tua scomparsa sarebbe arrivato così, all’improvviso, e che dopo circa trenta giorni saremmo stati qui a ricordarti… 

Passati i primi momenti di sbigottimento, di incredulità, di perplessità, siamo rimasti con i ricordi che parlano di te: nessuno è in grado di cancellarli! Sono il ponte tra questa vita e l’Eternità che ci aspetta tutti: questi ricordi sono il bene più prezioso… Abbiamo versato tante lacrime, passato giorni tristi, accompagnati dal maltempo di un agosto anomalo, grigiore, umidità, un po’ come le nostre anime: è inutile far finta di niente, ci manchi! Ma per chi crede c’è una speranza: che un giorno saremo di nuovo insieme e ritorneremo a sorridere… 

Carissimo Salvatore, ricordo ancora le 17.30 circa di giovedì 16 agosto scorso: ho appreso che te ne eri andato, senza averti potuto salutare di persona (anche se a Ferragosto ci eravamo sentiti), senza aver avuto il tempo di prepararmi ad un distacco che lacera e ferisce di dolore la carne e l’anima. 

Questo accade quando si perde un Amico, come te.

L’Amicizia non si perde: è spirito che non si cancella, che resta come arricchimento, che vive nei ricordi e nelle emozioni. 

Mi hai onorato ed arricchito con la tua Amicizia e sono sicuro che è stato così per tutti coloro che hanno avuto, come me, questo privilegio. 

Siamo in tanti, infatti, ad essere sinceramente addolorati per la tua improvvisa, inattesa, quasi inspiegabile dipartita. 

Io e gli Amici dell’Inter Club Casoria, il giorno del tuo funerale, abbiamo voluto poggiare tanti girasoli sulla tua bara: perché il girasole è un gran bel fiore, che ha la caratteristica di inclinarsi al tramonto del sole. In pratica è ciò che hai fatto tu quando è venuta “la signora in nero con la falce in mano”… 

Hai avuto una vita costellata di momenti allegri, gioiosi, entusiasmanti come l’incontro con Anna, il matrimonio con lei, la nascita di Raffaele e Stefania, la laurea di quest’ultima con momenti tristi, dolorosi come la malattia di Raffaele, la sua morte, la malattia di Anna, la sua morte… In pratica, con un paragone che a qualcuno potrà sembrare assurdo, quasi blasfemo, è come la vita della tua, della nostra, amata-pazza Inter, capace di imprese memorabili e non eguagliabili e di prestazioni, a dir poco, inquietanti… 

Così si celebra un amico, senza retorica, per ricordare la tua pazienza, la tua capacità di ascolto, la tua voglia di fare, la tua disponibilità, il tuo spirito di servizio, la tua saggezza, il tuo nobile concetto di Amicizia.

Il trigesimo di Salvatore Cristiano si terrà lunedì 17 settembre alle ore 19,00 presso il Santuario di San Benedetto Abate in Casoria.

Emilio Vittozzi
——-