Tags

No tags :(

Banner-Coord-2011-okL’anno sociale 2019/2020 parte subito con la prima trasferta in casa per Inter-Lecce del 26 agosto, mentre il 28 agosto parte   la vendita biglietti Inter-Juventus del 7 ottobre.  L’8 settembre prima riunione regionale a Casoria, ospiti dell’I.C. Casoria, (di cui avete ricevuto relazione a parte). 

Il neo Inter club Battipaglia si affilia come 52° Club e il totale finale sarà di 56 Inter Club!!

L’organizzazione dei bus multiclub rappresenta un grande successo anche di quest’anno (almeno fino alla data fatale del 22 febbraio), organizzazione che si rivela ormai ben collaudata e il 21 settembre, dopo Inter –Lecce, siamo nuovamente a Milano per il Derby di andata, nel frattempo il CCIC fissa la nostra ospitalità per il 26 ottobre Inter- Parma ore 18.00, con sbandieratori e welcome team per i ragazzi. Come già annunciato, rispetto agli anni precedenti, calano, e di parecchio, le attività a favore degli iscritti, solo 7 sbandieratori e 10 welcome team, 3 i club premiati non più 4 o 5, verranno però poi aggiunti pochi giorni prima dell’incontro anche 5 Hi five per gli junior e biglietti omaggio;
——
Alla luce delle molte trasferte in programma, per le quali si rendeva necessario rafforzare la nostra struttura multiclub, viene fissata per venerdì 27 settembre 2019 alle ore 19 una riunione per tutti gli interessati ai bus multiclub, per rivedere il regolamento ed analizzare nuove proposte; la riunione  si svolge a Pontecagnano, ospiti dell’attivo Inter Club locale.

> 11 i club presenti e n. 6 i deleganti per un totale di 17 presenti.  

Vengono confermate le regole che riguardano:
1) la responsabilità dei presidenti di seguire ed informare i propri soci pena la trattenuta del 30% del ricavo;
2) prenotazioni posti con nomi e cognomi entro 48 ore;
3) possibilità di accertarsi sul bus dell’effettiva identità fornita tramite richiesta del documento;
4) si conferma la quota di € 50,00 (€.60,00 per i non soci);
5) a 48 ore dalla partenza in caso di impedimento si verserà ugualmente la quota qualsiasi sia il motivo della rinuncia.

Viene altresì deciso che:
a) la cassa multiclub interverrà per piccole cifre mancanti a copertura in caso di necessità;
b) obbligo di fornire luogo di salita alla prenotazione nonché numero cellulare del responsabile gruppo;
c) in caso di molte prenotazioni privilegiare prima i soci sui non soci. 

Si stabilisce di provare:
a) ad organizzare trasferte con andata in treno e ritorno in bus quando l’orario lo consente e con un prezzo di max €100,00;
b) ad organizzare trasferte A/R con pernotto;
c) ad organizzare una trasferta europea;
d) ad organizzare trasferte con bus più confortevoli anche se ad un costo più alto;
e) premiare al Raduno i partecipanti con il maggior numero di trasferte per incentivare la partecipazione;
f) valutare una scontistica per gli junior.   
——

Il 06/10/2019 per Inter-Juventus sono circa 75 i partecipanti e nel frattempo parte l’organizzazione per la partita Speciale Inter-Verona del 09/11/2019… il 4 ottobre si apre già il 4° bus. Alla fine saranno 5 i bus multiclub per la partita suddetta, 6 con Cava Nerazzurra che organizza in proprio. 

Parte la vendita dei Pack da parte di FC Internazionale., l'obiettivo primario del progetto è dare la possibilità a tutti i tifosi all'estero di avere accesso a dei contenuti digitali dedicati. Il resto serve esclusivamente per valorizzare, dal punto di vista economico, la vendita del merchandising, l'acquisto dei biglietti per i non soci, l'affiliazione a Inter per tutti quelli a cui l'aggregazione non interessa.  I Pack da oltre 1000€ non vengono messi in vendita online. ll problema è esclusivamente legato al fatto che non conosciamo la tipologia di tifosi a cui è rivolta la Membership.  Anche negli anni passati, quando non c’era nessuna attrattiva per i non soci, abbiamo sempre avuto un alto numero di soci che non ha rinnovato. I tifosi sono talmente tanti che ci sarà qualsiasi tipo di tipologia, spetta ai presidenti ed al C.D. (lì dove esiste e funziona o viene messo in grado di funzionare)” trattenere” i soci.  Non possiamo obbligare nessuno a iscriversi, ma allettarlo si…. La nuova virtualità…. porta alcuni a pensare di essere autosufficienti…si gestiscono da soli acquisti, viaggi, pernottamenti. Dobbiamo mostrare e non "fingere" di essere felici, dobbiamo esserlo davvero, fieri di appartenere alla grande comunità degli Inter Club. Dobbiamo essere invidiabili e non invidiarci tra noi. Fin quando tenderemo ad essere primi, esclusivi ed unici, non saremo mai tutti insieme una forza.  Non ORGOGLIOSI di essere UNICI…. ma ORGOGLIOSI DI ESSERE TANTI…. milioni di milioni.  Questo dovrebbe essere il nostro motto.
Parte la vendita biglietti ed organizzazione trasferte: Inter-Dortmund; Inter-Barcellona, Inter-Parma.

Libro Bergomi:
Diversi i contatti, gli scambi di telefonate e le mail per portare in porto questa iniziativa della presentazione del libro di Beppe Bergomi  e diversi club si erano proposti per l’organizzazione, ma al momento attuale, passato anche il lockdown , mi resta solo una mail del 24 ottobre (addirittura) in cui consulenti Mondadori si ripromettevano di comunicarmi la data prescelta (un venerdì), le spese da affrontare (solo pernottamento e viaggio per entrambi gli intervenuti) ed i dettagli della vendita con scontistica e quanto altro. Nel mese di maggio ho inviato una mail comunicando che ormai la cosa non interessa né attrae più, al di là delle misure anti Covid, che sarebbero marginali, potendo disporre di spazi all’aperto…

Tra l’altro, e questo non è marginale, so che per molti ultimamente si era accentuata una certa insofferenza nei confronti del commentatore sportivo ed ex calciatore nonché Nazionale Beppe Bergomi.

Arriviamo così alla fine di ottobre, quando siamo obbligati a consegnare la nostra giacenza kit delle due spedizioni ricevute, a beneficio dei coordinamenti che ne sono rimasti privi e ciò avviene in occasione dell'incontro con il Dortmund.  Tornano indietro 17 scatoli a beneficio di chi aspettava da settembre…… lì riavremo tra Natale e Capodanno e dovremo poi aspettare il saldo nei giorni subito prima del Lockdown per il Covid-19. La distribuzione kit terminerà in luglio per coloro che, tra febbraio e marzo, avevano ordinato anche felpe e magliette membership che per problemi burocratici arrivano invece a fine luglio.

Per Inter-Parma viene organizzato un pulmino 9 posti da Napoli per Milano A/R 55 Euro, ma riusciamo ugualmente ad onorare gli inviti per la partita ospitalità, molti si erano organizzati in proprio.

A settembre l’I.C. Pesco Sannita ed a novembre l’I.C. Ottaviano vengono omaggiati della pagina su Tuttosport come precedentemente altri club meritevoli campani e non.

A novembre vengono versate 45 euro alla Missione Inter Campus – Angola grazie all’ Inter club di Cava Nerazzurra (per abbonamento ceduto per una partita di cui non è stato richiesto pagamento) e grazie ad un Socio Inter club Atripalda che lascia piccola cifra per biglietto omaggio ricevuto. Nel frattempo abbiamo la possibilità di realizzare mini striscioni a 5 euro… Ne verranno realizzati ben 90 per tutti i club richiedenti!!

Dal 29 novembre mentre è iniziata la richiesta dei calendari in unica soluzione, per chi preferisce risparmiare le spese postali, ci accingiamo ad aprire il multiclub per Inter Atalanta, anche tenendo conto degli sconti per il Black Friday, un pulmino 9 posti per Inter- Genoa, mentre per Inter Barcellona è possibile inserirsi ormai soltanto in lista di attesa. 

Siamo arrivati a dicembre, per il derby del 9 febbraio si apre il secondo bus e grazie alla possibilità di poter acquisire, tramite il CCIC, 50 biglietti Inter-Lecce si organizza un bus regionale anche per questa trasferta.

Prima e durante le festività natalizie la Coordinatrice ha l’opportunità di incontrare diversi club in occasione delle cene sociali, sarà ospite di: IC Passione Nerazzurra con Angelica Chiaviello ed Imma Di Meglio; di IC S. Maria Capua Vetere, di IC Caserta M. Materazzi, di IC Vairano Patenora con Nunzio Paone, di IC Agropoli ancora con Nunzio Paone, di IC Salerno M. Parisi e infine di IC Cava Nerazzurra con una nutrita rappresentanza di rappresentanti di vari club invitati dal presidente Marcello Magliano. Negli ultimi anni pochissime volte erano stati accettati questi inviti ma la Coordinatrice considerava l’anno in essere un anno particolare…… doveva essere l’ultimo del suo “lungo mandato”;

Durante le cene a Salerno ed a S. Maria Capua Vetere abbiamo come ospiti rappresentanti di Cashback Card. 

Dopo la tregua natalizia entriamo nel clou delle trasferte, alcuni sono in partenza la domenica per Fiorentina-Inter autonomamente, Inter-Atalanta dell’11 gennaio è già pieno a metà e per il derby del 9 febbraio già con il secondo bus aperto riempiamo anche il bus per Inter – Lecce… nonostante il caro biglietti… (60 euro);

A fine gennaio sopralluogo da parte della coordinatrice, di Nunzio Paone e di Imma di Meglio di qualche location per il 35° Raduno regionale nel casertano, a cominciare da FALODE, rifugio nella località montana del Matese, sempre in modalità picnic come l’anno scorso. (La ricerca non continuerà causa lockdown e consapevolezza del rinvio del Raduno 2019/20) 
Inizia la vendita dei biglietti validi per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League tra Ludogorets ed Inter …

Giunge nel frattempo la notizia che la partita speciale per il girone di ritorno sarà Inter vs Sampdoria 24 febbraio, nonostante l’orario serale. Per questa partita ci sarà un Meet and Greet con un campione del passato (Zenga o Cordoba) cosa che sostituirà la foto in campo che organizzavano solitamente. Oltre a questo, il giorno partita, fino alle ore 12:30, sarà possibile fare il Tour dello Stadio al prezzo scontato di €. 12,00 sempre e solo per i soci attivi, mostrando la tessera Inter Club 2019/2020.

È stato scartato, come speciale, il top match Inter-Sassuolo, Compleanno Inter, perché avrebbe avuto prezzi più alti, ma sarà comunque partita speciale Junior. Apriamo nel frattempo i multiclub per Derby; Lazio-Inter e Inter-Sampdoria.

Per Lazio-Inter riusciremo a procurarci i biglietti ospiti per tutti i richiedenti che si sono rivolti al coordinamento regionale e non solo per quelli che poi occuperanno i ben 7 pullman (compreso Cava nerazzurra, e 2 dell’Avellinese che organizzano in proprio). I partecipanti partono da Sala Consilina ed Agropoli e attraversano tutta la Campania con numerose tappe. Siamo subito Sold-out per il Derby: multiclub Campania + 20 sul bus del Coordinatore Iannotti (Basilicata)!

In occasione del derby ritiriamo campioni di felpe e magliette inizialmente previste come articoli acquistabili come “Add-On” del progetto Membership, ma offerte ora ad un prezzo promozionale dedicato in esclusiva anche ai soci Inter Club: 10 € la T-Shirt e 25 € la felpa. Grazie a questa promozione i Coordinatori hanno la possibilità di offrire ai soci attivi del Coordinamento un prodotto esclusivo INTER ad un prezzo davvero vantaggioso. (Peccato che per motivi burocratici arriveranno solo a fine luglio 2020).

Nel frattempo viene fissata per domenica 29 Marzo a Bellizzi (Sa) alle ore 10, presso la Ludoteca Patapumfete, la 2.a Riunione Regionale del Coordinamento Campano. (La riunione verrà poi annullata causa lockdown);

Viene dato il via per le quote light dal 24 febbraio all’8 marzo. 

Intanto la 2° partita speciale Inter Club – Inter vs Sampdoria – in programma domenica 23 Febbraio alle ore 20:45 si sta avvicinando con le svariate iniziative nel corso della giornata.  Qualcosa già serpeggia nell’aria… infatti ci assicurano percorsi dedicati per mantenere distanze tra i partecipanti, ma è ancora vaga la percezione della gravità del Covid-19 , ci si limita al lavaggio delle mani, ad evitare strette di mano ed abbracci….

Nel frattempo a fine gennaio la coordinatrice e Nunzio Paone sono in visita nell’Avellinese presso il Club di Grottaminarda, piacevole “rientro” per una nuova generazione e grazie anche a quanto scaturito dall’incontro e all’impegno di Alfredo de Girolamo e altri Presidenti, i Club Avellinesi riescono ad organizzare un bus autonomo per Lazio-Inter, cosa molto importante in quanto l’Avellinese è stato spesso penalizzato dal percorso abituale dei multiclub (che richiede anche un surplus di spese). Quel bus in comune rappresenta una tappa cardine, un esempio lampante di quanto collaborazione e impegno comune sono un vantaggio non esclusivo, ma a favore di tutti!!
 
Arriviamo così alla sera del 22 febbraio…. Molti partecipanti per Inter-Sampdoria si sono tirati indietro, preoccupati per i primi decessi da Covid-19, ma si riesce a mantenere un bus da 80 posti in comune con Iannotti (Basilicata) il bus parte da Atena Lucana (Pz) nel tardo pomeriggio, ma la notizia dell’annullamento della partita arriva al momento della partenza da Napoli…. rientriamo tutti alle nostre case e resterà il derby l’ultima partita vista al Meazza fino ad oggi. 

Si andrà avanti tra notizie frammentarie, partite date prima per certe e poi annullate a poche ore dall’inizio……fino al 9 marzo in cui l’Italia intera si blocca per il diffondersi del Coronavirus Covid-19 ed i campionati vengono sospesi. 
Durante il lockdown il Coordinamento contribuisce a vari atti di Solidarietà: 
-€ 500,00 per l’Ospedale Cotugno, 
-€ 100,00 a favore della raccolta fondi aperta anche dal CCIC a favore del Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche dell’ospedale Luigi Sacco di Milano. Diversi Inter Club aderiranno anche in proprio con spontanei atti di Solidarietà.
 
Chiudono gli uffici del CCIC presso lo stadio e rimarranno chiusi a lungo, con gli addetti in smart working. Tutte le attività agonistiche vengono sospese; diversi Inter Club che avevano in programma feste per anniversari sono costretti dolorosamente ad annullarle.
 
Ad aprile tramite Angelica Chiaviello tentiamo un collegamento come Coordinamento tramite Skype ma non potrà dirsi proprio un successo…

Alla fine l’anno sociale a chiusura iscrizioni risulta un anno da record con 140.157 iscritti, 937 club in 75 Nazioni…. 
Tra maggio e giugno ci lasciano Gigi Simoni e Mario Corso, figure emblematiche ed indimenticabili che resteranno sempre nel nostro cuore Nerazzurro.

Inizio maggio va in porto la riunione virtuale del Coordinamento Nazionale con molte anticipazioni e aggiornamenti di cui avete ricevuto notizie via WhatsApp. 

Il 10 giugno Riunione Mondiale virtuale di tutti gli Inter Club, tramite Teams, pur senza poter intervenire veniamo direttamente informati da dirigenti e collaboratori delle future iniziative.

A metà giugno le squadre riprendono a giocare sul campo ma senza pubblico…b simpatica l’iniziativa di affiggere foto di tifosi a bordo campo nelle partite in casa. Attualmente l’Inter è ancora in corsa per l’Europa League mentre ha terminato il Campionato di serie A con un egregio piazzamento al secondo posto. 

Il 3 agosto ha inizio ufficiosamente il nuovo Anno Sociale 2020/2021 che non sappiamo ancora cosa ci riserverà dal punto di vista organizzativo. Il 10 agosto aprirà ufficialmente con il lancio della Campagna adesioni. 

L’anno anomalo 2019/20 si conclude con molte speranze ed aspettative per il futuro che resta comunque un’incognita.

Per quanto riguarda il Bilancio del Coordinamento Campano verrà stilato a settembre perché ci sono ancora passivi di quote da esigere…

Adriana De Leva – Coordinatore Regionale