Tags

No tags :(

Agropoli, Domenica 5 dicembre 2004 – 18 gli Inter Club presenti: Agropoli, Atripalda, Baronia, Castellammare, Cava dè Tirreni, Eboli, Massa Della Lucania, Montesarchio, Napoli, Omignano, Ottaviano,  Piedimonte Matese,  Salerno, Solofra, Torre Annunziata, Torre Del Greco, Valle Del Sele ed il neo-nato Inter club Roccadaspide.

i club presenti hanno potuto ritirare i poster-squadra facenti parte della dotazione 2004/2005.

La coordinatrice si scusa, prima di relazionare sulla riunione, con quanti hanno avuto difficoltà a raggiungere Agropoli a causa dell’errata indicazione presente sulla circolare.

La riunione aveva inizio ponendo subito all’ordine del giorno il problema “PAY x VIEW”, sul quale è  intervenuto Mariano Visone (Ottaviano), autore, su richiesta della coordinatrice, di un documento che verrà diramato via internet e per posta a tutti gli interessati al problema. Nel rispetto delle regole si vuole affermare con tutti i mezzi che i club non possono essere equiparati a locali commerciali e pertanto richiedere  una tariffa che sia una via di mezzo tra quella “family” e quella “bar”.

La Società Inter richiede per l’affiliazione dei club una registrazione come club senza scopo di lucro e poi SKY ci considera entità commerciali. Diversi club hanno avuto problemi al riguardo e sono già tante le difficoltà in cui si dibattono i club in tutto il meridione, dove la sede è spesso una sede privata (con pagamento di un fitto) e non presso un locale commerciale come accade al Nord.

La coordinatrice chiederà che alla prossima riunione dei coordinatori in programma il 22 gennaio 2005 a Milano sia anche presente un responsabile SKY.

solidarietà:
La coordinatrice ringrazia Pasquale Morra e Mariano Visone che hanno contribuito ampiamente alla vendita dei biglietti di una grande Lotteria di Telefono Azzurro (partner del Coordinamento in occasione dei Raduni Junior)  che si concluderà il 13 dicembre alla Sala Gemito di Napoli. Come ci era stato richiesto è stata ultimata la vendita per 300,00 € di incasso.

i numeri dei biglietti vincenti saranno pubblicati sul sito www.clubcampani.com e www.clubcampani.it.

Per quanto riguarda la Solidarietà Natalizia la cifra raccolta quest’anno (€.400,00) copre  il contributo annuale per Azione Aiuto.Il nostro attuale sostegno ad Azione Aiuto, non si limita più ad una singola comunità ed ad una sola adozione,ma si estende a molte persone tra le più emarginate ed è questo un impegno che Azione Aiuto chiede solo a chi condivide da tempo la loro missione.

L’impegno economico resta lo stesso: € 276,00 annue.Il Coordinamento interverrà quindi con €.76,00 di fondo cassa  per un contributo di 100,00 €. ciascuna alle due associazioni segnalate a settembre:
AGOP Associazione Genitori Oncologia Pediatrica – Policlinico di Napoli
AST Associazione Sclerosi Tuberosa Onlus.

Si è parlato poi a lungo del sito del coordinamento, con l’intervento del webmaster. La coordinatrice ha voluto porre l’accento sull’importanza che il sito ha e ancora più dovrà avere in futuro, non fosse altro che per risparmiare le spese postali, considerato che in un anno spesso rasentano i 200 €., ma soprattutto per le informazioni in tempo reale. Bisognerebbe in ogni club eleggere un addetto che si colleghi quotidianamente con il sito.  Si fa inoltre appello ai presidenti a controllare le notizie inserite sul sito riguardo al proprio club; per motivi di privacy quest’anno sono stati omessi gli indirizzi delle sedi, tocca ai singoli club comunicare i dati che desiderano siano inseriti.

bilancio:
Il bilancio presenta un discreto attivo. Grazie anche alla richiesta, attuata dalla coordinatrice, dei 0,50 € di contributo anche in occasione di singole richieste o di piccoli quantitativi e non solo in occasione delle partite di cartello. Copia del Bilancio è stata data ai partecipanti alla riunione e si trova sul sito del coordinamento campano.

questionario ccic:
La coordinatrice ha esortato tutti ad inviare tempestivamente il modulo al Centro Coordinamento. Chi non lo ha ricevuto può scaricarlo dal sito. In linea di massima si è stabilito di chiedere tutti lo zaino monospalla per gli adulti. Alcuni hanno consegnato il modulo direttamente alla coordinatrice.

trasferta regionale del 15 maggio 2005:
L’albergo prescelto per la trasferta Regionale è l’Hotel Elitis**** di Legnano. Il termine ultimo per le prenotazioni sarà il 15 di febbraio in quanto l’opzione scade il 14 dello stesso mese e bisognerà inviare la caparra. Onde ovviare alla prenotazione cospicua da parte di pochi Inter club la coordinatrice ha invitato i presidenti ad aggiornare le prenotazioni man mano che vengono effettuate e non alla chiusura. Ha invitato anche i presidenti a ben valutare i soci che aderiscono, esortando tutti ad un comportamento “IRREPRENSIBILE”….

Ha ricordato  che ogni club può organizzarsi autonomamente (il numero di ingressi disponibile è di 300 ma i club di Arpaia e Vairano hanno già opzionato 100 ingressi. Quindi gli ingressi disponibili autonomamente sono ancora un centinaio). Ospiti in tribuna per l’occasione i club che ne hanno già fatto richiesta, stante quanto deciso nell’ultima riunione e si tratta di: Penisola Sorrentina, Casoria, Napoli, Atripalda, Arpaia (2 PER CLUB).

5° raduno junior:
Si svolgerà a Montesarchio. Da fissare ancora la data, ma la coordinatrice si è dichiarata contenta dell’ accettazione da parte del club Beneventano, club che quest’anno ha avuto momenti di difficoltà ma a cui certamente, l’organizzazione del Raduno Junior, darà rinnovato entusiasmo e la meritata e giusta visibilità.

20° raduno regionale:
in lista per l’organizzazione sono i club di  Mondragone e Capua. Scartata l’idea di un Raduno “settembrino”. Il Raduno si terrà comunque a fine anno sociale. Data ancora da fissare.

attività dell’ ultimo trimestre:
Il 10 ottobre a Sorrento l’I.C. Penisola Sorrentina ha festeggiato degnamente i 15 anni di fondazione! Ospiti Fausto Sala ed Antonio Pisino del Centro Coordinamento Il giorno precedente hanno effettuato visite agli Inter club di Vairano, Piedimonte Matese (che si conferma anche quest’anno il più numeroso con un totale di 220 iscritti!) e Salerno.

sul numero di dicembre di inter club i servizi sulla Penisola e su Vairano.

Il 27 settembre coinvolgente e toccante manifestazione dell’I.C. Casoria con….Una serata per Raffaele dedicata a Raffaele Cristiano. Il 24 ottobre, sempre dedicato a Raffaele, il V° Memorial Cristiano, nella cornice dello Stadio Collana di Napoli, organizzato dall’I.C. Napoli nell’ambito delle iniziative per il proprio trentennale, con la collaborazione dell’I.C. Casoria, in quella occasione si è anche realizzato il gemellaggio fra i 2 club accomunati nel ricordo di Raffaele Cristiano .Valida come al solito anche la collaborazione dell’Inter Campus Acerra. Entrambe le manifestazioni sono state sviluppate a favore della UILDM (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare Sezione di Napoli).

Conclusa la riunione si è dato inizio alla celebrazione del 20° anno di fondazione dell’Inter club ospitante alla presenza del Sindaco e dell’Assessore allo Sport. Momento clou, coinvolgente ed emozionante, l’intervento telefonico a viva voce  del direttore del Centro Coordinamento, Fausto Sala e del Presidente del F.C. Inter Giacinto Facchetti. Diversi club hanno omaggiato il club ospitante, la coordinatrice ha consegnato al presidente Aldo Amici, una targa  a nome del Centro Coordinamento Milano, tutti hanno ricevuto una mattonella con le effigi del club e della città di Agropoli, un ricchissimo buffet ed il brindisi finale hanno concluso la giornata.

Alla data in cui si redige la presente relazione i club che hanno rinnovato l’adesione al Centro Coordinamento sono 35  su 37; i nuovi affiliati: Sarno, Omignano, Roccadaspide ed il rientro dell’I.C. Avella  portano  a 39  il numero dei club campani.
(6 dicembre 2005)

prossima riunione:
Napoli, 10 Aprile  2005 in occasione del trentennale del club partenopeo