Tags

No tags :(

Agropoli (Sa), 28 maggio 2006 – Ben trenta Inter Club campani (su 40) hanno raccolto l’invito della coordinatrice regionale Adriana De Leva a partecipare, domenica 28 maggio, al XXI raduno nerazzurro organizzato in località Fuondi con la presenza, in rappresentanza del Centro Coordinamento, di Antonio Pisino nella sua qualità di responsabile della rubrica “Vita di Club” della rivista ufficiale Inter Football Club.

A fare da padroni di casa sono stati i dirigenti dell’Inter Club Agropoli, con in testa il presidente Aldo Amici. Si è trattato dell’atto finale di una stagione dal punto di vista organizzativo particolarmente intenso, che ha visto anche la nascita di tre nuove associazioni: Trentinara (Sa), Manocalzati e Montella (Av).

La De Leva nella sua relazione consuntiva ha riassunto le tappe principali delle attività nella stagione appena conclusa, con particolare riguardo alle tante iniziative di solidarietà dei singoli club che l’hanno contraddistinta.

I momenti di tradizionale maggior mobilitazione e coinvolgimento dei soci campani sono stati il 26 marzo scorso a Bellizzi (Sa) il Raduno Junior, giunto alla sua sesta edizione, e, in occasione della partita casalinga con l’Udinese del 26 febbraio, la “trasferta regionale” a S. Siro che ha visto in totale l’allestimento di 7 pullman.

Nel corso della riunione è stata ovviamente presentata la campagna tesseramento soci per la nuova stagione con l’esposizione del kit dei gadgets prescelti dal Centro Coordinamento per i soci adulti e juniores, che hanno raccolto il consenso dei presenti.

Gran chiusura con taglio della torta, premiazioni ad alcuni club (Agropoli, Casoria, Ottaviano e Salerno) e riconoscimenti individuali attribuiti a Lello Capuano, Cristina Florio e Pasquale Morra.

Questo, infine, l’elenco completo dei club campani presenti al raduno: Acerra, Agropoli, Apice, Ariano Irpino, Atripalda, Baronia, Capodrise, Casoria, Cava dei Tirreni, Cerreto Sannita, Cesa, Eboli, Manocalzati, Massa della Lucania, Mondragone, Montella, Montesarchio, Napoli, Nola Nerazzurra, Ottaviano, Penisola Sorrentina, Piedimonte Matese, Salerno, Sarno, Solofra, Torre Annunziata, Torre del Greco, Trentinara, Vairano Patenora, Valle del Sele.