Tags

No tags :(

800x_10_arzano-foto-800x_10_arzano-foto-10-arzano_25092020La location prescelta era l’accogliente ed attrezzato Te.Re Club di Via Palermo ad Arzano. Verso le 20 di Venerdì 25 settembre già giungevano i primi invitati che avevano raccolto l’invito del Presidente Antonio Tesoro.

La Festa aveva un duplice significato: i 10 anni dell’Inter Club Arzano “Javier Zanetti” e la “Prima volta insieme” dopo il lockdown

E Festa è stata: allegra, sobria, coinvolgente, gastronomica.

Attorno all’attivo Presidente Tesoro i Consiglieri del suo club; in sala i rappresentanti e le delegazioni dell’Inter Club Napoli “dal Vesuvio con Amore”, Portici “22 Maggio”, Casoria “Raffaele Cristiano”, Torre del Greco, Acerra, Capodrise, Benevento, “Nola Nerazzurra”, con Adriana de Leva in primis. 

A far da “Cerimoniere ufficiale” il Presidente Tesoro aveva chiamato il “fine dicitore” (termine adoperato dalla Coordinatrice Regionale) Emilio Vittozzi che, da par suo, ha subito “galvanizzato” la platea con riferimenti storici, paragoni calcistici e note sul club festeggiato. Vittozzi ha anche citato il padre di Antonio Tesoro, Luigi, di 75 anni, presente in sala, come era presente sugli spalti del “Prater Stadium” di Vienna nella finale di Coppa dei Campioni del 27 maggio 1964… 

Non è mancato, ovviamente, il momento delle premiazioni: Adriana, con Lello Capuano e Nunzio Paone, ha donato dei cadeau ad Antonio Tesoro e all’intero Consiglio Direttivo più un’artistica targa celebrativa. 

Anche gli Inter Club presenti, con Ottaviano “Massimo Moratti”, Baronia “Lothar Matthaus”, “Cava Nerazzurra” e Pesco Sannita, hanno omaggiato il Presidente e il Consiglio Direttivo. L’Inter Club Torre del Greco, invece, ha donato un’artistica conchiglia, finemente lavorata con incisione di precisione, frutto della sapienza dei corallari torresi. 

L’Inter Club Portici “22 Maggio”, infine, un quaderno con gli auguri di Emilio, riportati, fra l’altro, dal Mensile “La Voce di Arzano” e la firma di ogni presente in sala; ai figli del Presidente, invece, una copia di “Dio ci ha creato gratis – Il Vangelo secondo i bambini di Arzano” di Marcello D’Orta del 1992. 

Enzo Ascione, dell’Inter Club Portici “22 Maggio”, ha sbaragliato tutti al simpatico “Inter Quiz”, organizzato dallo Staff del Te.Re Club, svoltosi in una bella atmosfera di ricordi (nerazzurri) che ha coinvolto tutti, vincendo una bottiglia di spumante freddo, ovviamente bevuto da molti…
Il menù prevedeva ben due antipasti, due primi piatti, un secondo, macedonia di frutta fresca, pasticceria mignon, la torta-ricordo, il tutto annaffiato da Falanghina, Coca-cola, acqua minerale a volontà. 

Belli i ricordi di don Luigi Tesoro, significativo il discorso di Adriana, scoppiettanti gli interventi di Emilio per una serata importante sia per il raggiungimento del 10° Compleanno di un club, sia per la grande voglia di ritrovarsi a parlare, a discutere, a ridere della Beneamata e dei club; sensazioni sorte anche durante la proiezione del video celebrativo con tanto di “Pazza Inter”, “C’è solo l’Inter”, “Cuore Nerazzurro”, “Urlando contro il cielo”… 

Servizio Redazionale 
Instantanee di vari Fotografi
———-