Tags

No tags :(

IMG_20161009_204224Benevento, 9 ottobre 2016, ore: 10,45 nella sede dell’Inter Club Benevento si è tenuta la 1.a Riunione Regionale 2016 /2017 degli Inter Club Campani. 

Club presenti: 
Acerra, Ariano Irpino, Arzano, Atripalda, Battipaglia, Benevento, Capodrise, Cardito, Casoria, Cava Nerazzurra, Cerreto Sannita, Felitto, Giugliano, Ischia, Montella, Montesarchio, Napoli, Ottaviano, Penisola Sorrentina, Pesco Sannita, Piedimonte Matese, Pontecagnano, Portici, Postiglione, Salerno, Sassano, Solofra, Torre Annunziata, Vallesaccarda

In apertura di seduta, la Coordinatrice ha comunicato che ad oggi risultano attivi 34 inter club su 50 con il rientro dell’IC Battipaglia  a fronte di alcune improvvise defezioni. Fra gli inter club con più soci iscritti figura al primo posto l’inter club Cava Nerazzurra con ben 220 soci seguito dall’inter club di Castellammare con 147 soci e dall’inter club Pesco Sannita con 144 soci e così via.  

Dopo il doveroso ringraziamento all’IC Benevento per la magnifica accoglienza si è passato ad alcune considerazioni sulla presenza e sull’assenza di alcuni inter club al Raduno Regionale tenutosi a Sassano (SA). I partecipanti sono stati circa 150 di cui 141 adulti + 7 junior + i 2 illustri ospiti (Nicola Berti e Alessandro Lana).

Al mese di giugno 2015 (lo scorso anno ) il Centro Coordinamento inter club Campani presentava un bilancio in attivo di circa €.1.791,00 a cui devono aggiungersi  le quote di iscrizione pari a €.3.343,50 per un totale pari a €.5.334,00. Le spese per il raduno ammontano a €.2.572,00. Copia del bilancio dal 2 giugno 2015 al 2016 è visibile sul sito www.clubcampani.it

Nota di amarezza per il Raduno causa la disputa sulla scelta del luogo fra l'inter club Eboli e l' inter club Sassano. C’è stato l’intervento del presidente dell’ inter club Sassano Demetrio…. che ha voluto fare alcune precisazioni circa alcune malevolenze circolate a causa di un suo ex socio…

Si è approfittato  dello spunto per alcune considerazioni sull’uso di Facebook, WhatsApp, ecc…  La Coordinatrice ha voluto sottolineare che la continua presenza di commenti a dir poco vergognosi fanno sorgere dei dubbi sulla loro utilità. Perdere tempo per delle considerazioni su questioni futili è del tutto fuori luogo considerato che nella vita ci sono questioni più importanti di quelle della propria squadra del cuore.

Considerato che l’anno prossimo il Raduno Regionale si svolgerà nel Napoletano, l' inter club Ischia ha avanzato la proposta di organizzare il raduno con un quota partecipativa intorno ai 60 €uro. Questione da approfondire in quanto la quota sembra eccessiva e non alla portata di tutti.

Il CCIC di Milano ha evidenziato che spesso nel database dei soci non figurano gli indirizzi mail e la coordinatrice ancora una volta ha invitato i curatori dei database ad essere attenti e precisi

Quest’anno non avremo l’ospitalità in tribuna ma che non sempre le novità introdotte dal CCIC sono negative (vedi l’acquisto dei biglietti in tempo reale ecc..).

All’assemblea viene chiesto se è meglio organizzare delle riunioni regionali o provinciali. Dalla votazione per alzata di mano sembra siano di più i favorevoli alle riunioni regionali.

Mantenere delle regole di comportamento corrette nell’organizzare le trasferte è stato altro motivo di discussione. 

Interventi degli inter club:

Inter Club Pesco Sannita:
il Presidente evidenzia come non sempre per i soci degli inter club ci siano evidenti vantaggi (Vedi richieste biglietti per Inter-Juve, aumento dei prezzi, pacchetti di partite da 4 a 2, diminuzione dello sconto per l’acquisto del materiale allo store, ecc…);

Intervento di Emilio Vittozzi: 
Sono diventato vecchio con Adriana e Lello, ben 41 anni di iscrizione agli inter club, sentire parlare di caciocavallo e altre storie è stato deprimente, molta amarezza nelle sue parole nell’ascoltare discussioni di così basso livello;

Inter Club Casoria: 
Difficoltà nell’organizzare un pranzo di solidarietà con le suore, con la Caritas;

Inter Club Montella: 
Non condivido queste note di amarezza, non è possibile generalizzare solo perché c’è qualche mela marcia.. dobbiamo dare un esempio positivo ai giovani soci….;

Inter Club Ottaviano: 
Hanno ragione sia Adriana che Emilio. E’ difficile tenere in vita un inter club considerato che tantissime associazioni nel tempo sono scomparse;

Inter Club Giugliano:
Il presidente, molto attivo nel sociale, ammira molto sia Adriana che Emilio in quanto li ritiene degli esempi da imitare. Info sugli eventi legati a Inter/Crotone;

Chiusura con il buffet offerto dal Coordinamento e dall’inter club Benevento  e la torta offerta dall’inter club Casoria che festeggiava i suoi 15 anni di attività.

Adriana De Leva – coordinatore regionale